• 0931 449211 Sala Operativa Protezione Civile
    800 187500 Numero Verde Protezione Civile
Piano di Protezione Civile Comunale

Il Piano di Protezione Civile

Cari concittadini, avevamo preso un impegno con voi: dare a Siracusa un Piano di Protezione Civile adeguato, aggiornato ed efficace. Oggi, dotando la città di un ottimo strumento di previsione e di protezione dei rischi, possiamo affermare di aver onorato l’impegno. La specificità di questo nuovo Piano di Protezione Civile sta nella sua capacità di essere completamente implementabile, continuamente aggiornabile e costantemente perfezionabile. Il nuovo Piano è quindi uno strumento dinamico che tiene conto dell’evoluzione dell’assetto territoriale, delle variazioni demografiche e delle variazioni negli scenari attesi.
Il nostro obiettivo è sempre stato quello di garantire ai cittadini la sicurezza e le tutele adeguate a fronteggiare qualsiasi tipo di calamità e il nuovo Piano, prende in considerazione tutti i possibili rischi del nostro territorio, difendo i modelli di intervento specifici. Per ogni tipologia di rischio, per ogni accadimento calamitoso, il Piano stabilisce con precisione chi, come e quando debba intervenire. Si tratta di un documento all’avanguardia, che prende in considerazione gli innumerevoli rischi che potrebbero colpire il nostro territorio: dal rischio sismico a quello idrogeologico; dal pericolo Tsunami al rischio incendi e a dal rischio industriale ai rischi connessi alle allerte meteo.
Per ciascuno di questi sono state mappate le aree a rischio della città, individuato e classificato ambiti urbani vulnerabili, censito oltre settemila soggetti fragili: disabili, persone anziane e malate; individuato le nuove aree di emergenza ed i possibili modelli di intervento. Il nuovo Piano, inoltre, definisce i ruoli di coordinamento e di regia svolti dalla in materia di Protezione Civile, anche in tempo di pace, dall’intera struttura comunale, e le modalità con le quali si interfaccerà con i Vigili del Fuoco, le Forze dell’ordine, supportata dal volontariato di protezione civile, che, non va dimenticato, garantiscono un contributo indispensabile.
Un ringraziamento per il lavoro lungo e meticoloso, va a tutte le figure impegnate nella realizzazione di questo strumento tanto complesso quanto utile e di facile comprensione ed a tutti gli attori che da questo momento dovranno mantenerlo vivo ed aggiornarlo costantemente. Dotiamo la città di uno strumento imprescindibile per la gestione del territorio e per la corretta applicazione delle norme di autoprotezione previste per i cittadini. Vogliamo che questo sia il piano dei cittadini: tutti dovranno conoscerlo e tutti dovranno avere facile ed immediato accesso alle informazioni in esso contenute.
L’Amministrazione Comunale lancerà una campagna di comunicazione che si svilupperà anche attraverso incontri pubblici e mediante la diffusione di opuscoli informativi e info grafiche web sul tema del rischio e sulle procedure di soccorso e di accoglienza in caso di emergenza. Per far sì che il Piano funzioni senza intoppi infatti, è necessario che ciascun cittadino sia informato e consapevole: conoscere i rischi attesi, i numeri da chiamare, le norme di comportamento da tenere in caso di calamità e le aree di emergenza sono le condizioni indispensabile per poter fronteggiare qualsiasi tipo di evento nelle condizioni migliori.

Francesco Italia
Sindaco di Siracusa
Giusy Genovesi
Assessore alla Protezione Civile

Elaborati di Piano